Il passaggio dell’uragano Harvey in Texas ha creato un dramma senza precedenti, come riporta la stampa di tutto il mondo. Harvey si è lasciato dietro più di 60 morti e 20 dispersi, oltre alle migliaia di vittime delle inondazioni che hanno messo in ginocchio la regione. Stime ufficiali parlano di almeno 450.000 evacuati. La solidarietà internazionale non ha perso tempo: numerose organizzazioni si sono prodigate per dare una mano, destinando aiuti e risorse ai sopravvissuti. Tra queste, anche il Centro di Ipnosi di New York, che – come riporta Business Insider – ha deciso di destinare il 50% dei ricavi del mese di settembre alle vittime, attraverso la Croce Rossa.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento