ROMA – Da oggi il Centro di Ipnosi Clinica Roma fa parte dell’International Center for Clinical Excellence (ICCE), consorzio internazionale fondato negli USA da Scott D. Miller, Ph.D., per promuovere nel mondo l’eccellenza clinica attraverso la condivisione degli avanzamenti della ricerca, dei metodi terapeutici più promettenti, di sistemi innovativi di misurazione dei risultati.

“L’adesione al consorzio è un importante riconoscimento. Dopo anni di battaglie sostenute in Italia con quanti mettevano e mettono ancora oggi in discussione la possibilità di valutare l’efficacia dei trattamenti, finalmente la nostra non è più voce di chi grida nel deserto, ma voce corale che si unisce a un movimento internazionale di clinici orientati al futuro della pratica terapeutica”, ha detto Marco Mozzoni.

“Da sempre sosteniamo che il lavoro clinico si misura nei risultati, con feedback forniti dai pazienti: bisogna verificare non soltanto quanto accade all’interno dello studio, ambiente di per sé confortante, ma anche e soprattutto quanto le persone migliorino nella vita reale, nei loro ambienti quotidiani, verso il raggiungimento di una completa autonomia, obiettivo ultimo di qualsiasi intervento”.

“Far parte di un network internazionale che promuove l’eccellenza clinica disseminando i risultati della ricerca, condividendo standard qualitativi e metodi di frontiera con colleghi di tutto il mondo, rappresenta una entusiasmante opportunità di crescita e di miglioramento anche per il nostro centro, a beneficio di quanti hanno deciso di rivolgersi a noi per tornare a star bene con l’ipnosi”, ha concluso.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento