E’ in libreria il nuovo libro di Marco Mozzoni, “ASMR La rivoluzione dei sussurri”. Pubblicato dall’editore Tecniche Nuove di Milano, è il primo a trattare l’argomento in Italia.

L’autore sviluppa una indagine a 360° su un fenomeno crescente (da non confondersi con l’EMDR) che mostra potenzialità non solo nel contesto della terapia ma anche della comunicazione, del marketing, della pubblicità, dell’organizzazione aziendale, dell’educazione.

ASMR (Autonomous Sensory Meridian Response) fa riferimento alla risposta autonoma del meridiano sensoriale a stimoli percettivi capaci di indurre piacevoli sensazioni ed emozioni complesse, di rilassamento ma non solo.

Il volume si apre con una rassegna scientifica degli studi più recenti condotti da prestigiose università (Oxford, King’s College, Dartmouth College) che dimostrano modificazioni fisiologiche specifiche e rilascio di ormoni come ossitocina ed endorfine durante la visione dei filmati ASMR.

Prosegue con un confronto tra ASMR e mindfulness, flow, frisson, ipnosi, per analizzare poi le dinamiche profonde stimolate da questo tipo di esperienze, che chiamano in causa le più avanzate teorie neuroscientifiche della “embodied cognition”, del rispecchiamento, del “cervello in azione”.

Non mancano dati sul “popolo dell’ASMR”, sui trigger più efficaci, sugli ASMRtist più famosi in Italia e nel mondo, sull’apparecchiatura e le tecniche binaurali per realizzare registrazioni professionali 3D e molto altro ancora, di interesse sia degli appassionati che dei neofiti.

Infine, le interviste ai pionieri mondiali della ricerca sull’ASMR: alla psicologa Giulia Lara Poerio dell’Università di Sheffield, al neurofisiologo Craig Richard della Shenandoha University, fondatore della ASMR University, al reporter investigativo Russ Ptacek della ASMR Foundation.

L’evocativa illustrazione di copertina è realizzata da Raffaella Cocchi (www.raffaellacocchi.it)

Il libro:

Marco Mozzoni, “ASMR La rivoluzione dei sussurri”, Tecniche Nuove, 2019

Facebooktwitterredditpinterestlinkedintumblrmail